GIANNI BERENGO GARDIN E LA OLIVETTI | MARGHERITA NAIM, MARCELLA TURCHETTI
GIANNI BERENGO GARDIN E LA OLIVETTI | MARGHERITA NAIM, MARCELLA TURCHETTI
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, GIANNI BERENGO GARDIN E LA OLIVETTI | MARGHERITA NAIM, MARCELLA TURCHETTI
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, GIANNI BERENGO GARDIN E LA OLIVETTI | MARGHERITA NAIM, MARCELLA TURCHETTI

GIANNI BERENGO GARDIN E LA OLIVETTI | MARGHERITA NAIM, MARCELLA TURCHETTI

Prezzo di listino
€22,80
Prezzo scontato
€22,80
Prezzo di listino
€24,00
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

Il volume racconta e approfondisce il legame fra Gianni Berengo Gardin (Santa Margherita Ligure, 1930), uno dei più importanti e celebri fotografi italiani, e la storica azienda Olivetti di Ivrea, frutto concreto del pensiero visionario e progressista del suo fondatore, il grande imprenditore Adriano Olivetti.
Nel percorso di ricerca condotto dal fotografo, dedicato all’evoluzione del paesaggio e della società italiana dal dopoguerra a oggi, il caso di Ivrea e della Olivetti occupano uno spazio rilevante, essendo stato uno tra gli autori che ha collaborato più a lungo con l’impresa piemontese.
Dalla selezione inedita qui proposta, con oltre settanta fotografie d’epoca in bianco e nero, pubblicazioni e altri documenti d’archivio, emerge il valore attribuito da Adriano Olivetti sia al progetto d’architettura (industriale, residenziale, sociale) sia al sistema di relazioni che legava le persone dentro e fuori la fabbrica, grazie a un’avanzata organizzazione di servizi sociali e culturali che coinvolgeva l’intero territorio.
Nelle immagini di Berengo Gardin prende forma il messaggio e l’insegnamento del fondatore dell’azienda e si offre al contempo la testimonianza di un’epoca, quasi un affresco della società e delle sue trasformazioni nella seconda metà del Novecento.